Perché Kirk è il personaggio più sottovalutato di “Una Mamma per Amica” e non azzardatevi a scordarvi di lui


Una Mamma per Amica è sicuramente una delle nostre serie preferite, a mani basse. (Mani coperte dallo sciroppo d’acero dall’amato Al’s Pancake World di Lorelai e Rory, s’intende) E comunque, mentre parliamo sempre e solo di Lorelai e Rory, c’è un personaggio che dobbiamo menzionare: Kirk Gleason, il personaggio più sottovalutato in Una Mamma per Amica. Seriamente, l’amatissimo Kirk ritorna per il reboot di Una Mamma per Amica: Un Anno nella Vita e sembra che i creatori abbiamo finalmente capito che gemma è Kirk. (Inoltre, Kirk adesso è tremendamente bello? Cosa?) Adesso, parliamoci chiaro. I veri fan di Una Mamma per Amica capiscono che Kirk è uno dei veri eroi di Una Mamma per Amica. Ecco dieci motivi per cui amiamo Kirk.

1. Si preoccupa della sicurezza di Lorelai.


“Voglio solo che tu ti senta sicura.”

Il povero Kirk ripulisce davvero tu per Lorelai quando installa un allarme dopo che Rory si trasferisce a Yale, dichiarando Lorelai la “zitella carina”. Il suore cuore era al posto giusto, ovviamente.

2. Fa dei fantastici discorsi motivazionali.

Ricordate quando si dimenticò di tenere una mappa di dove aveva nascosto tutte quelle uova di Pasqua? Beh, Kirk non avrebbe permesso che un terribile errore lo buttasse giù!

3. Fa incubi notturni.


“Ho gli incubi.”


“Non posso saltarle addosso prima di averle detto che l’amo.”

Seriamente, potremmo perdonarlo per aver interrotto il primo bacio di Luke e Lorelai per l’assoluta ilarità dei suoi incubi. Ricordate come corse via urlando dal Dragonfly Inn? Fantastico.

4. Il suo spirito competitivo.

Una maratona di ballo? Abbiamo già scritto in precedenza su quanto fosse favoloso l’episodio Maratona di Ballo e di come fosse uno dei migliori della serie. E mentre le note commoventi che sono suonate ripetutamente (armoniosamente equilibrate con quelle comiche) sono le più memorabili, qualcuno può dimenticare la gioia di Kirk nel vincere la maratona di ballo?

5. Ha chiamato il suo gatto come se stesso.


“A Kirk piace che la mia presenza sia annunciata prima che io entri in qualsiasi stanza in cui c’è lui.”

Perché solo Kirk potrebbe chiamare il suo gatto con il suo stesso nome. Sfortunatamente, al Kirk Gatto non piace il povero Kirk Umano.

6. Ha un forte orgoglio cittadino.


“Non dovremmo discutere, Taylor. Dovremmo fare l’amore.”

Vi ricordate quando Lulu era malata e non poteva esibirsi come prostituta del paese, conosciuta anche come la “Donna dalla Dubbia Morale”? Kirk, sempre un gentiluomo, la sostituì facendo un gran lavoro.

7. Kirk è un uomo dai molti, molti talenti.


“[urla] Kirk, sei nudo.”

Fotografo, agente immobiliare, commesso, inventore, creatore di cassette della posta, c’è qualcosa che non sa fare?

8. È nervoso agli appuntamenti, proprio come tutti noi.


“Il suo appuntamento. Sta facendo una prova. Parlare, mangiare, fare conversazione.”

Ricordate quando era così nervoso per il suo primo appuntamento con Lulu che si esercitò a casa di Lulu e filmò le sue risposte? Onestamente, chi tra di noi non ha mai voluto farlo?

9. Ha avuto il coraggio di chiedere a Lorelai di uscire con lui molto prima che lo facesse Luke.


“Kirk mi ha chiesto di uscire.”

Dovete dargli dei meriti: è coraggioso.

10. Realizza i film più strani.

Ricordate quando Kirk realizzò quello strano film muto? Un classico perduto quello.

Materiale bonus: Quando Kirk si esibì in “The Journey of Man”

Non siamo ancora sicuri di cosa esattamente fosse quello che fece. Ma quello che sappiamo è che fu fantastico ed indimenticabile.

Questi sono solo alcuni dei motivi per cui Kirk Gleason è l’eroe non celebrato di Una Mamma per Amica e per i quali noi siamo grati per il suo ritorno nel reboot!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *